ENDOCRINOCHIRURGIA - PADOVA -
ENDOCRINOCHIRURGIA  - PADOVA -

VOLUMI DI ATTIVITA', ESPERIENZA, EXPERTISE E RISULTATI IN ENDOCRINOCHIRURGIA

 

La letteratura scientifica conferma che è evidente una correlazione tra risultati delle prestazioni sanitarie, expertise e volumi di attività.

 

In altre parole, i risultati migliori sono ottenuti quando gli interventi endocrinochirurgici sono svolti da specialisti adeguatamente formati e con volumi di attività adeguati.

 

Ad esempio, per ciò che concerne la Chirurgia Tiroidea, è evidente come gli esiti (radicalità dell'intervento) e le percentuali di complicanze (ematomi, lesioni dei nervi laringei, lesione delle paratiroidi) siano signficativemente migliori quando l'intervento è eseguito da chirurghi esperti, dotati di esperienza specifica e che pratichino questo tipo di chirurgia con continuità ed in maniera dedicata.

 

Per lo stesso motivo, i risultati in termine di guarigione e complicanze sono migliori quando gli interventi di Chirurgia Paratiroidea sono eseguiti da chirurghi dedicati, dotati di esperienza specifica e che continuano ad eseguire un adeguato numero di interventi ogni anno.

Un chirurgo esperto in Chirurgia Paratiroidea è in grado di eseguire un intervento di paratiroidectomia con esiti favorevoli (guarigione della malattia) in oltre il 95% dei casi e con rischio di complicanze inferiore a 1%.

 

In Chirurgia Surrenalica, nei centri in cui tali interventi sono eseguiti da chirurghi dedicati, le indicazioni all'esecuzione della procedure risultano essere più corretti (chirurgia minivasiva), gli esiti in termine di radicalità e di guarigione migliori, gli interventi più rapidi, con degenza più breve e minori complicanze.

 

Per tale motivo viene consigliato di eseguire trattamenti chirurgici presso centri in cui vi siano CHIRURGHI ESPERTI, ovvero dodati di formazione specifica e specializzazione, con adeguata esperienza e con adeguati "volumi" di lavoro.

 

 

CHIRURGO ESPERTO E REQUISITI MINIMI

 

In CHIRURGIA della TIROIDE si ritiente che un Chirurgo debba eseguire almeno 50-100 interventi di TIROIDECTOMIA all'anno possa essere considerato un operatore ad ALTO VOLUME, in grado quindi di assicurare i migliori risultati.

Ne nostro centro si eseguono circa 400-500 interventi di Tiroidectomia all'anno per patologia benigna e maligna.

 

Nel 2020, il nostro centro è risultato essere il 1° centro in VENETO ed il 3° centro in ITALIA ed il  per numero di interventi eseguiti per CARCINOMA DELLA TIROIDE (Azienda Ospedaliera Universitaria di Padova = 326 Tiroidectomie).

I dati ufficiali per l'anno 2020 sono riportati da fonti  del Ministero della Salute presso https://pne.agenas.it/risultati/tipo5/tab_strT5.php?ind=219&tipo=5&area=6

 

 

Per ciò che concerne la CHIRURGIA delle PARATIROIDI, si ritene che che il requisito minimo per poter eseguire un intervento di paratiroidectomia sia identificabile in almeno 15 interventi all'anno e che un Chirurgo ad ALTO VOLUME (indispensabile in caso di situazioni più impegnative come reinterventi, patologie ereditarie, casi in cui non sia disponibile una localizzazione di malattia in fase preoperatoria) debba eseguire almeno 40 interventi di paratiroidectomia all'anno.

Nel nostro centro vengo eseguiti mediamente 60 interventi di paratiroidectomia all'anno

 

 

Per ciò che concerne la CHIRURGIA dei SURRENI, si ritene che che il requisito minimo si identificabile in almeno 6 interventi di SURRENECTOMIA all'anno.

Nel nostro centro vengo eseguiti mediamente 50 interventi di surrenectomia all'anno.

 

 

 

 

 

INTERVENTI di TIROIDECTOMIA per CARCINOMA TIROIDEO IN ITALIA ed in VENETO (anno 2020)

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Maurizio Iacobone